Le invio un manoscritto. Attendo contratto

e book gratuito de "I sognatori"

e book gratuito de "I sognatori"

Segnaliamo l’uscita dell’e-book gratuito:
Le invio un manoscritto. Attendo contratto,
il nuovo saggio di Aldo Moscatelli, direttore editoriale della casa editrice “I sognatori”.
Si tratta di un breve saggio sull’editoria, che passa in rassegna e illustra con cognizione di causa i temi, i personaggi, le dinamiche, le contraddizioni e i risvolti surreali dell’editoria italiana, globalmente intesa.
È possibile scaricare l’opera da questa pagina:

http://www.casadeisognatori.com/ebook.php

Share Button
Questa voce è stata pubblicata in editoria, segnalazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Le invio un manoscritto. Attendo contratto

  1. Francesco R. scrive:

    Ciao Alby, l’ho scaricato, grazie della segnalazione.
    Mi sa che ci sarà da ridere (o piangere), anche se ormai sono pronto a tutto dopo aver sentito certe storie da te.

  2. Nowhereman scrive:

    Strano, siamo ancora al download 64. Ma non eravamo un popolo di scrittori e poeti?? 🙂 Grazie della segnalazione

  3. Brunez scrive:

    ottimo, non me lo lascio di certo sfuggire un libro che parla di tale argomento, specialmente considerando gli studi fatti…

    a proposito, tanti auguri!

  4. Spider-Ci scrive:

    Sembra proprio interessante ! Grazie della segnalazione ! 😉

  5. alberto scrive:

    @Checco: non si è mai abbastanza pronti. E poi qui hai una serie di “chicche” da un “insider”.

    @Nowhereman: siamo un popolo di scrittori e poeti, ma pochi si fermano a riflettere sulle dinamiche editoriali del Belpaese.

    @Brunez: vai col download e… grazie per gli auguri. Cominciano ad esser tantini ma… basta la salute.

    @Spider-Ci: 😎

  6. lino scrive:

    auguri, alberto, e grazie per questa segnalazione

  7. Aldo Moscatelli scrive:

    “Popolo di scrittori e poeti”, dice bene Nowhereman.
    Certamente NON “popolo di lettori”.
    Ecco spiegato il download fermo a quota 64 (nel frattempo giunto a quota 95).
    Un forte abbraccio al padrone di casa, e un saluto a tutti i suoi lettori.

  8. Elys scrive:

    Uf è incredibile però! Neanche le cose distribuite gratuitamente e utili si fermano a leggere! >__<

  9. cristina bove scrive:

    E se si pagassero i lettori anziché gli scrittori?

  10. alberto scrive:

    @cristina bove: sicuramente avremmo più lettori, ma scadrebbe la qualità. Ergo: meglio pochi lettori motivati che tanti prezzolati!
    😎

  11. Marco Crestani scrive:

    L’ho scaricato. Davvero un testo ben fatto!

  12. Grazia scrive:

    Sempre ideee intelligenti in questo blog.
    Bacio.
    g*

  13. maryline scrive:

    Interessante blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.