Doppio ritratto al complesso Monumentale di San Silvestro

Contrà San Silvestro, Vicenza
5 ottobre 2010, ore 20.30

san silvestroIl complesso monastico di San Silvestro a Vicenza viene da molto lontano. Un documento dell’803 testimonia che la Chiesa fu costruita successivamente all’abbazia di Nonantola (Modena), del 752, dalla quale dipendeva, ad opera di Astolfo re dei Longobardi. Nel 1523 passò alle monache benedettine; nel 1797 fu occupato dai francesi per scopi militari. In seguito fu ridotto a caserma e dopo l’annessione della città al Regno d’Italia venne destinato prima alle truppe alpine poi lasciato in totale abbandono. Restaurato a partire dal 1951 ad opera degli “Amici dei monumenti” di Vicenza – animati dall’intelligente entusiasmo del prof Renato Cevese -, fino al 2003, anno di conclusione dei lavori, il complesso Monumentale è attualmente adibito a manifestazioni d’arte.
Per maggiori informazioni sulla struttura leggete qui.

È in questa meravigliosa cornice che avrò il piacere di presentare il mio romanzo Doppio ritratto (Edizioni creativa, 2010) nell’ambito della mostra “occhi incantati” dello scultore Alfonso Fortuna.

Per l’occasione non ci faremo mancare nulla:

presenta il critico d’Arte Marifulvia Matteazzi Alberti

alberto della roveredialoga con l’autore Alberto della Rovere di CaRtaCaNta – info: http://www.cartacantalab.com/chi-siamo/1-soci-a-curatori/5-chi-siamo

massimo barbieriinterventi musicali originali a cura di Massimo Barbieri alle tastiere – info: http://www.myspace.com/maxxbarbieri

*** VI ASPETTO !!! ***

Share Button