Parking delle Robinie

igea_mare

Igea Marina (Rimini)

Voglia di mare. Lo scorso fine settimana abbiamo letteralmente inseguito il meteo. Sulle prime abbiamo dato una sbirciatina al Lago di Garda: sul versante trentino si parlava addirittura di nevicate. A est nuvoloni e pioggia. Abbiamo pure preso in considerazione la sponda tirrenica ma non c’era “trippa per gatti” neanche da quelle parti. L’unica opzione che sembrava offrire qualche garanzia era l’Emilia – o meglio – la riviera romagnola: venerdì nuvoloso con qualche precipitazione, sabato schiarite e domenica sole. Ogni lasciata è persa, come si suol dire, perciò abbiamo allestito il camper e ci siamo messi in strada. Nel tragitto, tra Ferrara e Bologna, ci è stata somministrata la benedizione di due rovesci temporaleschi coi fiocchi. Per fortuna, man mano che ci avvicinavamo a Rimini tornava il sereno.

via rimini_park delle robinieDestinazione Igea Marina. Un mare che già conoscevamo, per esserci stati (in albergo) per ben due estati qualche anno addietro. Se desiderate avere qualche informazione sulla zona fatevi un giro su http://www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it. Spiagge placide per famiglie e buoni servizi. Il Parking delle Robinie è quanto di meglio si possa trovare (a mio giudizio) nella località riminese. Ci sono altre due aree sosta camper ma ( a fronte di una lieve differenza di prezzo) non offrono la gradevolezza di questo contesto. L’area, 10.000 mq., offre sosta diurna e notturna (in questo periodo si pagano 11,50 € al giorno per 1 camper con massimo 4 persone; l’allaccio alla corrente viene 2,50 €/die); poi ci sono le docce (senza copertura, all’aperto: meglio nella stagione estiva), l’illuminazione notturna e la possibilità di portare con noi i nostri amici a quattro zampe.

Il Parking offre uno sbocco diretto al mare (basta attraversare via Pinzon), su spiaggia libera o attrezzata a pagamento. È ubicato di fronte al circolo velico, a pochi passi dal centro e dai servizi. La cittadina di Igea è carina, dignitosa e tranquilla così come la sorella Bellaria. C’è un bel porticciolo, ci sono locali, ristoranti e pizzerie, un Luna Park stabile per i più piccoli durante tutta la stagione estiva e un polmone di verde, il Parco del Gelso con laghetto annesso per passeggiate ritempranti. C’è pure una pista ciclabile che si snoda per diversi chilometri seguendo il letto del fiume Uso. Le due località sono ben collegate con Rimini (e Italia in miniatura), Riccione e altri posti interessanti in riviera.

parking delle robinieMolti i turisti austriaci, olandesi e tedeschi; erano in netta prevalenza pure nell’area sosta. Qui la stagione deve ancora cominciare; i bagni apriranno per le vacanze di Pasqua, così come la maggior parte delle strutture in città. A parte un po’ di vento, tra venerdì 15 e domenica 17 abbiamo sempre trovato il sole. Temperature miti, tra i 16 e i 20 gradi. Prole permettendo, io e Sabrina ci siamo concessi qualche ora di relax tra passeggiate, ozio sull’asciugamani e letture. I bimbi hanno trafficato per ore con paletta e secchiello. È andata bene, nel complesso. Ci siamo ritagliati un’anteprima della stagione calda.

Che altro dire dell’area sosta? Ve la consigliamo, cari amici camperisti. A voler fare i puntigliosi due nei potremmo segnalarli:

a) non c’è un’area giochi per i bimbi. Ci sono isole di verde con panche e tavoli ma con un po’ di buona volontà si potrebbe venire incontro alle famiglie con pupi e metterci qualche scivolo, due altalene eccetera, magari cintati da steccati, con accesso in particolari fasce orarie, per non recare disturbo a chi cerca la quiete e ne ha diritto nelle ore più consone;

b) l’uscita deve essere comunicata con un giorno di anticipo e non deve avvenire più tardi delle 18.30. Peccato, magari un equipaggio penserebbe di cenare in piazzola o in camper e poi, con tutta calma, raccogliere le proprie cose e rimettersi sulla via del ritorno. Meglio le aree sosta più duttili, in questo senso, con possibilità di uscire in orari diversificati.

Ma è innegabile che al Parking delle Robinie vi rilasserete. Tanto verde a disposizione; le piazzole sono ampie, separate da siepi e alberi, ci sono varie fontanelle nel parco. Un’area sosta ideale per alleviare le calde giornate estive.
Parking delle Robinie si trova in Via Pinzon, 258 – 47814 Bellaria Igea Marina (Rimini)
Risorse web: http://www.parkingdellerobinie.com

camper

Il nostro Mc Louis Glen in piazzola

camper_piazzola

camper_sabry

matteo_giacomo_igea_beach

matteo_castle

green

That’s all Folks! 😆

Share Button

6 pensieri su “Parking delle Robinie

  1. Incredibile, Alberto! A Igea Marina, e proprio in viale Pibzon (al 228) ci ho abitato per 34 anni!!!

    Buona Pasqua, Alberto, a te e alla tua bellissima famiglia.

    Milvia

  2. Non ci sono mai stato, ma sembra proprio un bel posto, in effetti ! Non vedo l’ora di farmi un po’ di mare anch’io !!! ;-p
    Buona Pasqua, Alberto !!!!

  3. @Nowhereman: auguri caro Maurizio!
    @Spider-ci: E’ davvero un bel posto di pace e tranquillità, il mare è pulito. Sì, nell’aria c’è voglia d’estate!
    @Milvia: carissima, sapevo che avevi abitato ad Igea, ma non certo per 34 anni e proprio in Viale Pinzon. Di fronte al mare! Un bacio e tanti auguri a te e ai tuoi cari.

  4. dopo esserci stati una volta ci ritorni — tutto bello e curato , attraversi la strada e sei sul mare — amici a 4 zampe bene accetti in tutti i negozzi , popolazione stupenda — viva la romagna

  5. Monza 07/05/2015 Noi ci andiamo spessissimo ci piace molto curatissimo,vicinissimo al centro,due passi dal mare e che dire dello staf molto disponibili e cordiali,e per chi a un peloso a due passi c’è il veterinario.A giorni ci ritorneremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *