scrittura_creativa_intreccioEccoci qua. La nostra rubrica dedicata alla scrittura creativa esplorerà oggi alcuni aspetti relativi allafabula (di cui abbiamo parlato anche la volta scorsa) e all’intreccio. Se attingete ai vostri remoti ricordi scolastici o se questi sono ancora “recenti” vi sarà capitato, nel corso di un esame, che il prof. di Lettere vi domandasse: «Mi parli della poetica di…». Il termine poetica può trarre in inganno se riferito alla sola poesia come espressione artistica o all’opera di Aristotele, con la quale ha tuttavia innegabili parentele. Poetica è un termine impiegato in estetica per tutte le attività artistiche; riferendolo a un autore si intende l’insieme strutturato degli intenti espressivi e di contenuto che vengono esplicitati nelle sue opere, o che un movimento artistico propugna nell’ambito di un periodo storico e culturale di riferimento.

È probabile che qualcuno di voi si stia domandando: «Perché scocciarci con le definizioni quando dovresti parlare di scrittura creativa?». Al tempo. Indugio su questi termini perché ritengo che la riflessione sugli strumenti che un narratore può utilizzare nel suo lavoro faccia la differenza e costituisca un valore aggiunto a quanto va realizzando.

Continua a leggere

Share Button