(fonte: wired.it)

La pace è fatta: Hachette potrà fissare il prezzo dei propri libri in formato elettronico sul sito di Jeff Besoz, che ha concesso condizioni economiche favorevoli

di Gianluca Dotti

(Foto: Jennifer Bladow/Getty Images)

(Foto: Jennifer Bladow/Getty Images)

Giovedì è finalmente arrivato un accordo pluriennale sul prezzo di vendita online di libri cartacei ed ebook tra Amazon e Hachette, il quarto più grande editore negli Stati Uniti, determinando la fine diuna battaglia commerciale durata mesi.

I termini economici dell’accordo di pace non sono ancora noti ma, secondo quanto anticipato dal New York Times, Hachette avrà la possibilità (a partire dal 2015, quando entrerà in vigore l’accordo) di decidere il prezzo di vendita dei propri libri in formato elettronico, analogamente a quanto Amazon ha già concesso all’editore Simon & Schuster. Hachette, inoltre, potrà beneficiare di migliori condizioni economiche da parte di Amazon se abbasserà i prezzi di acquisto online.

Continua a leggere

Share Button