(fonte: rockol.it)

mark knopfler“Tracker”, il nuovo album di inediti in studio del già leader dei Dire Straits, verrà presentato sul mercato il prossimo 9 marzo: il lavoro – prodotto, oltre che dallo stesso artista, da Guy Fletcher e registrato ai British Grove Studios di Londra – è stato realizzato con l’apporto di Guy Fletcher alle tastiere, John McCusker al violino, Mike McGoldrick al flauto, Glenn Worf al basso e Ian Thomas alla batteria, oltre che di ospiti come Ruth Moody dei Wailin’ Jennys ai cori, Nigel Hitchcock al sax e Phil Cunningham alla fisarmonica.

“Il titolo del disco mi è venuto in mente cercando di trovare una mia strada negli anni”, ha spiegato al proposito Mark Knopfler: “Guardando da fuori il tempo passato, le persone, i posti, le cose del mio passato e il modo di registrare le canzoni in studio”.

Continua a leggere

Share Button