Lettura, scrittura e quant'altro. E ci faremo pure i casi miei...

Categoria consigli di lettura

Il silenzio di Dio. “L’eccezionalità della regola e altre storie bastarde” di Matteo Fais

Convince l’esordio narrativo di Matteo Fais, autore de L’eccezionalità della regola e altre storie bastarde, uscito per i tipi di Robin Edizioni. Del giovane autore sardo, studi di filosofia, giornalista e critico letterario, ho apprezzato alcuni pezzi comparsi sul sito… Continua a leggere →

Share Button

Esiste solo una storia. “Dietro il romanzo”, di Thomas C. Forster

Articolo comparso in Sul Romanzo il 16/09/2016   Non è rado imbattersi in pagine web o forum in lingua anglosassone che trattino argomenti di critica letteraria, ospitanti recensioni su testi di “addetti ai lavori” e sentirli qualificare con l’aggettivo academic. «It seems… Continua a leggere →

Share Button

Il filosofo non sa ballare? “Perché amiamo scrivere” di Duccio Demetrio

  Leggendo in questi giorni vari testi sulla scrittura autobiografica, mi sono imbattuto in Perché amiamo scrivere. Filosofia e miti di una passione di Duccio Demetrio (Raffaello Cortina Editore, 2011). Demetrio ha un pedigree d’eccezione: insegna Filosofia dell’educazione all’Università degli Studi… Continua a leggere →

Share Button

Natalia Ginzburg. La realtà all’indicativo, la vita al superlativo.

Articolo comparso in Sul Romanzo il 14/07/2016 È certo che la materia narrativa di Natalia Ginzburg riflette un realismo che affonda le sue radici nell’angoscia esistenziale della sua epoca e – forse – anche del nostro tempo. Un classico, infatti, è… Continua a leggere →

Share Button

La storia di Franco Percoco: fu solo un assassino narcisista?

Recensione comparsa in Sul Romanzo il 03/06/2016 Man mano che si procede nella lettura di Percoco, romanzo d’esordio di Marcello Introna, si avverte un sottile senso di presagio e di tragedia incombente. E sarebbe lo stesso anche se non conoscessimo,… Continua a leggere →

Share Button
« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2020 Alberto Carollo: il blog — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑