Lettura, scrittura e quant'altro. E ci faremo pure i casi miei...

Categoria corso di sopravvivenza per genitori senza aiuti

Il violinista di Dooney

Eccolo qui il violinista di Dooney. Quando mio figlio Matteo mi disse che avrebbe voluto imparare a suonare il violino, sulle prime io e sua madre esprimemmo una certa perplessità. «Sei proprio sicuro?», chiedemmo, e già nella nostra memoria risuonavano… Continua a leggere →

Share Button

Insegnanti, questa scuola non è un’anagrafe

(fonte: corriere.it) Il problema sono coloro che non vogliono o non sanno lavorare: «indocenti» e «indecenti». Hanno età e storie diverse, ma l’anzianità come criterio base delle graduatorie non funziona di Alessandro D’Avenia Le parole abusate sono segnaletica della nostalgia, fosforescenze… Continua a leggere →

Share Button

Virus e insonnia

Dura la vita per i genitori senza aiuti! Se poi ci si mettono pure le calamità stagionali, la questione si complica ulteriormente. Da qualche giorno sono vittima di un’influenza virale che mi sta prostrando. Febbre a 38°C e oltre, tosse… Continua a leggere →

Share Button

Quarantacinque

Capita che un genitore compia quarantacinque anni. Capita che il giorno del suo compleanno gli avvenimenti non abbiano propriamente uno svolgimento fluido e rilassato. Tanto per cominciare al lavoro c’è qualche frizione, le comunicazioni tra i colleghi si complicano e… Continua a leggere →

Share Button

Capodanno a Innsbruck

(30-31 dicembre 2011-1 gennaio 2012) Il villaggio turistico Natterer See si trova sulla riva dell’omonimo lago, a 7 chilometri dalla rinomata città tirolese. È qui che abbiamo deciso di fare tappa per il nostro Capodanno austriaco. Il Natterer è stato… Continua a leggere →

Share Button
« Articoli precedenti

© 2020 Alberto Carollo: il blog — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑