Archivi tag: recensione

“Argéman” di Fabio Pusterla: la bellezza nel potere della parola

Marcos y Marcos ha pubblicato a settembre la nuova silloge poetica di Fabio Pusterla, Argéman. Cosa suscita nel vostro animo questa curiosa parola?Argéman: ha un suono esotico, parla di luoghi remoti. È un fiore purpureo nella sabbia del deserto, o una … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in consigli di lettura, libri che ho letto, poesia, recensioni, scrittura | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“L’istinto primo” di Ausilio Bertoli

Potrebbe essere un romanzo “a tesi” L’istinto primo (Italic/Pequod, 2014), il nuovo lavoro di Ausilio Bertoli, sociologo della comunicazione e scrittore vicentino. Nella postfazione l’autore stesso spiega come lo psicanalista inglese John Bowlby sosteneva che il senso di appagamento umano (o … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in consigli di lettura, libri che ho letto, recensioni, segnalazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Io e Proust” di Michaël Uras

Ho provato sentimenti contrastanti ultimando la lettura di Io e Proust, romanzo d’esordio di Michaël Uras, giovane insegnante di lettere, francese, edito in Italia da Voland per la traduzione di Giacomo Melloni e a cura di Giuseppe Girimonti Greco. L’autore ha classificato il … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in casi miei, consigli di lettura, libri che ho letto, recensioni, Sul Romanzo Lit-Blog | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Accordi minori di Grazia Verasani

«E da allora canta sempre / la stessa melodia / una canzone d’amore in la minore / ch’è la nota della malinconia», scrive Eugenio Finardi (Laura degli specchi, una splendida canzone per la collega Alice) negli anni Ottanta. Testo e temi che ben … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in consigli di lettura, recensioni, segnalazioni, Sul Romanzo Lit-Blog | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Antonia Arslan, Il calendario dell’Avvento

La copertina dell’ultimo libro di Antonia Arslan, Il calendario dell’Avvento, edito da Piemme, è molto evocativa: una bimba di fronte a una porta finestra, oltre la quale c’è un firmamento di stelle e nebulose, un universo di storie che si “squadernano”. E … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in auguri, consigli di lettura, libri che ho letto, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento