O3dipus. Il crocevia del destino

Negli ultimi tempi sto gestendo O3DIPUS. IL CROCEVIA DEL DESTINO, un progetto collettivo di scrittura che ho ideato da per il Vicenza Time Cafè.

Si tratta di un seminario di scrittura creativa articolato, al momento, su tre mesi (settembre / ottobre / novembre) che convergerà su un evento finale a sorpresa, previsto per fine novembre.

Il titolo di questa Masterclass è O3dipus. Il crocevia del destino e prende spunto e alcuni temi dalle attività svolte nel corso di quest’anno di incontri al Vicenza Time Cafè, rispetto a diverse discipline. Il motivo originario di riferimento è il mito tramandatoci dalla tragedia di Sofocle, ma questo è solo incidentale. Nel soggetto proposto, sul quale stiamo lavorando, questi elementi sono del tutto attualizzati e ambientati nella nostra realtà vicentina.

Stiamo lavorando come un team creativo su un soggetto e una rosa di personaggi; è uno “scrivere insieme”, mettendo la propria libertà e creatività al servizio di un ambito condiviso. I vari racconti elaborati vengono discussi in gruppo e armonizzati con lo sviluppo di un intreccio. Seguiremo l’evoluzione dei personaggi e cercheremo di focalizzare alcuni temi portanti. Sempre in team decideremo lo scioglimento della vicenda.

  I contenuti del progetto sono fruibili in un blog, al seguente indirizzo: www.o3dipus.wordpress.com. La pagina raccoglierà nei prossimi tempi gli elaborati prodotti dal gruppo. Gli autori coinvolti scrivono a casa, da soli, nel corso dei tre mesi dedicati alla Masterclass. Io farò da moderatore, risponderò alle domande in una apposita Mailing List, fornirò indicazioni riguardo al soggetto condiviso nel laboratorio e seguirò sempre a distanza, via mail, la costruzione e la revisione degli elaborati. Vengono dedicati 5 appuntamenti nei locali del Vicenza Time Cafè per coordinare le attività di redazione, armonizzare e collegare i vari tasselli/episodi del progetto di cui questo blog conserva testimonianza.

Seguiranno, anche in questa pagina, ulteriori aggiornamenti/news sul progetto O3dipus.

Share Button

Save the date – Segnati questa data!

Il prossimo sabato 25 novembre 2017 dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso il Vicenza Time Café terrò un incontro di apertura ufficiale del laboratorio. La partecipazione è libera. Con l’occasione il gruppo dei partecipanti verrà coinvolto in un semplice esercizio di scrittura e porremo le basi per le sessioni successive.

Di seguito trovate tutte le informazioni utili sul workshop di scrittura creativa che seguirà

  • Titolo del workshopScrivere per sé Scrivere di sé
  • Link: se vuoi avere ulteriori informazioni sull’impostazione del laboratorio ti consiglio di leggere, in via preliminare, questa pagina web. Se hai altre curiosità non esitare a contattarmi via mail o al mio cell +39 333 1036 178.
  • Incontri8 incontri di due ore ciascuno, nelle seguenti date e orari:
  1. Giovedì 22 febbraio 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  2. Giovedì 01 marzo 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  3. Giovedì 08 marzo 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  4. Giovedì 15 marzo 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  5. Giovedì 22 marzo 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  6. Giovedì 29 marzo 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  7. Giovedì 05 aprile 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  8. Giovedì 12 aprile 2018, dalle ore 20:30 alle ore 22:30
  • LuogoVicenza Time Café, Contrà Mure Porta Nova, 28 – 36100 Vicenza.
  • Costi100 € per tutti gli incontri del laboratorio (la quota comprende 15 € di iscrizione annuale tessera A.R.C.I. obbligatoria per frequentare i locali del VITC, che dà diritto a una serie di agevolazioni e sconti su eventi, rassegne, esercizi eccetera. Se ti è più agevole puoi pagare la quota anche in due rate, una a inizio del laboratorio e l’altra il 22/03/2018.
  • Materiali: se vuoi portare con te taccuino e penna per prendere appunti o tablet o pc o registratore per me non c’è problema. Gli esercizi che fornirò man mano verranno eseguiti a casa, quando hai tempo, tra un incontro e l’altro. Saranno elaborati brevi che ti porteranno via al max 2 ore nella settimana.
  • ATTENZIONE!!! Segnati questa data (Save the date!): sabato 25 novembre 2017 dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso il Vicenza Time Café terrò un incontro di apertura ufficiale del laboratorio. La partecipazione è libera (sarà gradito un contributo di qualche euro per l’affitto del locale, se ti va) e non vincolante per il prosieguo del laboratorio. Con l’occasione il gruppo verrà coinvolto in un semplice esercizio di scrittura e porremo le basi per le sessioni successive.
Share Button

Scrivere per sé Scrivere di sé. Un nuovo laboratorio di scrittura narrativa

Mercoledì 13 scorso, alle ore 18:30, nell’ambito di “Porte aperte alle passioni“, patrocinato dal Vicenza Time Café, ho avuto il piacere di presentare il mio nuovo laboratorio di scrittura narrativa Scrivere per sé Scrivere di sé. Sono molto lieto di aver raccolto diverse candidature. Non riesco ancora a darvi delle chiare indicazioni logistiche ma so che si articolerà su 8 incontri di 2 ore ciascuno. Con il Vicenza Time Café stiamo valutando gli slot liberi per poter usufruire degli spazi: potrebbe essere che il laboratorio inizierà nei primi mesi del 2018. Ci sarà sicuramente una prima serata a porte aperte, senza alcun vincolo di adesione, così potrete farvi un’idea del programma e di come intendo gestirlo. Rimanete in contatto, sul mio blog, sul sito e sul sito del Vicenza Time Café, per gli aggiornamenti sulle date e sui costi. Mi premurerò di contattare di persona tutti coloro che gentilmente mi hanno lasciato i loro nominativi e i loro indirizzi mail. Continua a leggere

Share Button

Apocatastasi: la soluzione radicale

soluzioni radicaliQuesto post è frutto dell’immaginazione. Ogni riferimento a persone e fatti reali è da ritenersi casuale.

Eccola, la soluzione radicale. Apocatastasi: una parola che da sempre mi irretisce, pur non essendo io propriamente un individuo religioso. Per chi non ne conosce il significato lo sveliamo a tempo debito. Tutto ha origine da un’idea germinale per un racconto o un workshop di scrittura creativa, suscettibile di sviluppi o variazioni. Molti sviluppi, diverse variazioni. Beninteso, niente di così originale o sorprendente; ben lo sapeva quel genio di Georges Perec, autore di La vita, istruzioni per l’uso (BUR, 1978 e seguenti): ci sono un sacco di storie e di vite da riferire se solo troviamo il coraggio di infilare il naso in uno stabile (non necessariamente parigino). Una nube pulviscolare di storie che si annidano negli angoli più spigolosi, dov’è difficile arrivare con lo swiffer. Continua a leggere

Share Button